Juliette Lewis è rimasta coinvolta in un incidente stradale avvenuto a Burbank, in California, ed ha lamentato dolori alla testa, alla schiena e al collo.

L’attrice americana è stata portata in ospedale, dove verranno effettuati alcuni controlli per accertarsi del suo stato di salute. Secondo la ricostruzione fornita dalla polizia locale, la vettura sulla quale viaggiava Juliette Lewis è stata colpita da un’altra macchina che non ha rispettato il semaforo rosso.

Lei era seduta sul sedile posteriore e il responsabile dell’incidente non si è fermato per controllare la situazione: la sua identità è attualmente sconosciuta, dato che ha abbandonato la sua vettura (una Honda) a poca distanza dal luogo in cui è avvenuto l’incidente.

La Lewis presto tornerà nei cinema con “Conviction” ed è stata candidata all’Oscar nel 1992 come migliore attrice non protagonista per “Cape Fear”, il film di Martin Scorsese. Non resta dunque che attendere ulteriori informazioni sulla vicenda, consapevoli comunque del fatto che l’attrice non sta correndo nessun pericolo, secondo quanto è stato diffuso dalle agenzie di stampa.