Justin Bieber e Ashton Kutcher saranno i protagonisti della commedia “What Would Kenny Do?” prodotta dalla casa di produzione di Will Smith e dalla Sony.

Nel film, Bieber interpreta un diciassettenne che si trova magicamente a confrontarsi col suo ologramma trentenne, interpretato da Kutcher. L’ologramma diventerà la sua guida e lo aiuterà ad affrontare e risolvere i problemi tipici dell’adolescenza.

Galleria di immagini: Justin Bieber - Ashton Kutcher

La sceneggiatura, firmata da Chris Baldi nel 2008, faceva parte della blacklist degli script più ambiti di Hollywood in cerca di produttore. Poi è stata riscritta da Scott Neustadter e Michael Weber. Adesso la Sony starebbe cercando il regista e un nuovo sceneggiatore cui affidare lo script.

Originariamente le registrazioni del film avrebbero dovuto iniziare entro l’anno per avere una release per il 2012, ma a causa dei molteplici impegni del cantante Bieber, probabilmente il tutto sarà slittato di almeno un altro anno. Se la partecipazione di Justin nella pellicola è data per certa, quella di Ashton Kutcher lo è un po’ meno. Tuttavia l’attore ha recentemente espresso il suo assenso, anche se questo non è stato ancora ufficializzato.

Il cantante e sex symbol delle teen-ager potrebbe così ritornare presto sul grande schermo dopo il successo ottenuto con il suo film-musicale “Justin Bieber: Never Say Never“.

Ashton Kutcher, invece, è attualmente nelle sale italiane con la sua ultima commedia romantica “Amici, amanti e…” (“No Strings Attached”) accanto al premio Oscar Natalie Portman.

L’attore è attualmente impegnato sul set della commedia corale romantica “New Year’s Eve” diretta da Garry Marshall.