Dopo l’apparizione in un episodio di “CSI”, Justin Bieber lavorerà a un film tutto suo, e niente di meno che con Will Smith. Che il 16enne voglia tentare la strada del cinema e mettere da parte quella della musica?

Come ricorderete, poco tempo fa vi avevamo detto che Justin Bieber aveva una gran paura di perdere la sua vocina bianca causa della pubertà. Il giovane cantante si era rivolto al suo mentore Usher che l’aveva rassicurato.

Praticamente in contemporanea era uscita la notizia della sua presenza in un episodio di “CSI“, lasciando spazio a congetture, come quella per cui, dati i timori di perdere le fan insieme alla voce, volesse convertirsi alla recitazione.

E ora la notizia che Justin è in trattative top secret per girare un film con Will Smith, altro personaggio partito cantante e proseguito attore.

Tutto è iniziato quando Justin ha lavorato insieme al figlio di Will, Jaden Smith, nelle riprese del film “Karate Kid”, per cui Bieber ha prodotto la canzone principale della colonna sonora. Justin avrebbe confidato a Jaden la sua segreta inclinazione per il cinema, lui l’avrebbe detto al padre, e il gioco è stato fatto.

Ora i due sono in trattative e persino il produttore ha già confermato l’idea. Il film sarà vagamente ispirato alla storia della misera infanzia di Justin e le riprese inizieranno nella primavera o estate 2011.

Le biberine non potranno far altro che continuare a seguirlo da un mezzo a un altro.