La notizia è veramente curiosa. Forse le fan di Justin Bieber avrebbero preferito saperlo dietro le sbarre che tra le braccia di Kim Kardashian, invece l’episodio accaduto al cantante nei giorni scorsi si è risolto per il meglio e l’idolo delle teenager può continuare a dormire sonni tranquilli.

Il racconto dettagliato del fatto arriva dal sito Tmz che riferisce di una strana segnalazione ricevuta lo scorso weekend dalla polizia del Maryland. Sembra che qualcuno avesse appena visto Bieber ubriaco fradicio in un bar di Ocean City, o meglio qualcuno che sembrava proprio la star canadese.

Subito dopo l’ingresso nel locale, le forze dell’ordine hanno invece constatato la presenza di una ragazza di ventisette anni molto somigliante a Justin. È stata poi la stessa Katie a raccontare di essere stata scambiata altre volte con Bieber, soprattutto per via del suo taglio di capelli che, a quanto pare, è uno dei tratti distintivi del giovanissimo interprete di “Love me”.

Certo il fatto dimostra che la polizia del Maryland non è appassionata di gossip, infatti proprio nello stesso fine settimana Justin si trovava alle Bahamas sulla spiaggia insieme alla Kardashian, in compagnia della quale si è anche recato all’aeroporto il 13 giugno al termine della focosa vacanza, come si apprende dal sito JustinBieberZone.

Guardando la foto della “sosia” di Bieber ci chiediamo come sia potuto accadere un simile scambio di persona, se non altro perché la ormai famosa Katie è dotata di due guance molto più floride…

Ecco il vero e unico Justin in alcune immagini di Fanpix.