Justin Bieber ha 16 anni: è un fatto da ricordare quando emergono notizie, e foto, come quella di lui con i baffetti disegnati, che gioca con un elicottero in un ristorante di Londra. O come quella di lui che litiga con la mamma che per punizione gli sequestra il cellulare.

Justin e la madre viaggiano sempre insieme per il mondo, e nonostante la popstar dei record sia una personalità di tutto rispetto, non è ancora venuto il momento di fare a meno della mamma. È lo stesso Bieber a raccontare l’episodio dell’ultimo litigio:

Mia mamma viaggia con me. Litighiamo, sì, penso che qualsiasi genitore e figlio litighino, ma voglio bene a mia mamma. Penso che sia un bene che viaggi con me, ma ogni tanto ho bisogno di una pausa perché sono con lei 24 ore su 24, 7 giorni su 7. ma le voglio bene, mi piace stare con lei.

E riguardo all’episodio della scheda telefonica, dice:

L’altro giorno ha cancellato il mio piano telefonico. Abbiamo litigato su qualcosa di stupido, e lei mi fa “dammi il cellulare”, e io “no”. È arrivata e me l’ha cancellato.

Risultato? Perse probabilmente delle chiamate importanti ma ristabilita la gerarchia familiare. Brava mamma Pattie: si sa come finiscono le giovani star di oggi senza disciplina.