Justin Bieber una ne pensa e cento ne fa. E questo lo sapevamo già. Ciò di cui, invece, eravamo ancora ignari (o meglio, facevamo finta di esserlo), è che il ragazzino prodigio della musica pop, avesse tendenze facili al tradimento. Così, nonostante il tira e molla con la fidanzata-collega Selena Gomez sembrava fosse nel periodo del “tira”, durante la sua ultima notte brava, quella in cui è stato arrestato per guida in stato di ebbrezza e corsa illegale, il cantante si faceva accompagnare da un’altra ragazza, tale Chantel Jeffries. Scopriamo di chi si tratta.

21enne, arriva da Jacksonville, North Carolina, di professione showgirl, oltre ad avere due anni in più di Justin, ha decisamente più esperienza per quanto riguarda le autorità: il Daily Mail, infatti, afferma che nel corso degli ultimi anni la signorina sarebbe stata fermata ben 5 volte dalla polizia.

Galleria di immagini: Chantel Jeffries, la nuova fiamma di Justin Bieber

L’episodio più grave risale al 2011, quando venne accusata di aver aggredito una donna con “un’arma mortale”. Fortunatamente per Chantel, la vittima, che riportò una ferita all’avambraccio, decise di non sporgere denuncia e la modella riuscì a cavarsela saldando le spese processuali.

Nel suo profilo Twitter la ragazza si definisce “modella, studentessa, specialista in sopracciglia, amante degli animali, e profonda pensatrice“. La zia, Nancy McCluskey, ha dichiarato a CB che la nipote non si droga e non beve (va in giro tentando di ammazzare la gente, ma va beh… ndr), che è molto religiosa, che va al college, che fa la modella per costumi da bagno. Sempre secondo la parente l’episodio della pugnalata sarebbe stato “un incidente“: in cinque ragazze l’hanno aggredita al liceo e si è dovuta difendere, usando quel che aveva a disposizione cioè una chiave.

Prima di arrivare a Justin Chantel avrebbe frequentato il figlio di P. Diddy, Justin Combs, il giocatore di football dei Philadelphia Eagles DeSean Jackson e l’amico di Bieber, Lil Twist.