Di sogni realizzati se ne intende. E per questo Justin Bieber non si tira indietro quando può aiutare qualcuno a raggiungere un piccolo traguardo ambito da sempre. La giovane star ha infatti voluto incontrare di persona una sua fan dodicenne disabile, rendendo reale il suo più grande desiderio.

Durante un suo concerto a Toronto la sera del 23 novembre, Justin ha fatto in modo che la dodicenne Kendall Sherry e sua madre potessero conoscerlo e ascoltarlo cantare da vicino. Lo staff del cantante era venuto a conoscenza della storia della giovane attraverso una manifestazione Telethon, tuttavia è stata proprio di Bieber la decisione organizzare un incontro.

E se inizialmente la star sedicenne avrebbe dovuto solo girare una sorta di video messaggio per Kendall, malata di spina bifida, il generoso Justin ha voluto preparare una serata per lei indimenticabile, dimostrando di avere a cuore i desideri delle sue bieberine più accanite.

Solo un paio di serate più tardi, il privilegio di affiancarlo sul palco è stato dato anche a un’altra fan, selezionata per partecipare al concerto e farsi dedicare da Bieber il brano “One less lonely girl“. Inutile descrivere la felicità di entrambe le ammiratrici, e la gelosia di tutte le altre.

Star internazionale e gentiluomo, non ci sono dubbi.