Sono tutte dicerie le voci circolate nei giorni scorsi riguardanti Justin Bieber e Kanye West, recentemente immortalati insieme in studio in una foto diffusa dal rapper e produttore musicale statunitense dalla sua pagina Twitter. A smentire il gossip è stato proprio il giovane cantante canadese che, ieri, ha lanciato un tweet in rete per rassicurare i suoi oltre dieci milioni di fan che lo seguono sul famoso sito di microblogging.

“Solo dicerie… Non so da dove siano venute. Io e Kanye West siamo amici. Tutto questo è assolutamente FALSO.”

Galleria di immagini: Justin Bieber a Milano

Justin è sempre stato affascinato dal genere musicale del collega, tanto che l’anno scorso i due avevano già collaborato con successo al remix di “Runaway Love“, brano del diciassettenne di Stratford inserito nella tracklist del suo quarto album “Never Say Never – The Remixes“. Oltre a West, alla realizzazione della traccia ha partecipato anche Raekwon, noto rapper statunitense appartenente al collettivo hip hop Wu-Tang Clan.

In più, durante una recente intervista con il sito musicale TheBoomBox.com del network americano Aol, Bieber ha anche sottolineato l’interesse alla partecipazione di Jay-Z, al primo posto della classifica dei rapper più ricchi del globo stilata dall’autorevole rivista dedicata alla finanza “Forbes”, con cui il trentaquattrenne di Atlanta sta completando un album a quattro mani dal nome “Watch the Throne“.

“Mi piacerebbe tantissimo lavorare con Jay-Z. Sarebbe un disco eccezionale e divertente.”