Playboy ha approfittato dell’uscita di “Friends with benefits“, girato con Mila Kunis, per fare una lunghissima intervista a Justin Timberlake, che ha parlato tanto di musica, delle sue ex fiamme, di Mila stessa e anche di marijuana. Tutto molto candidamente.

Dopo aver visto la scenetta che hanno messo in piedi quando hanno presentato gli MTV Movie Awards insieme, quella dove si toccavano le parti intime con molta naturalezza, era chiaro che tra Justin e Mila sia nata una certa confidenza sul set di “Friends with benefits”. E Justin ha confermato che i due si sono divertiti molto:

Galleria di immagini: Justin Timberlake e Mila Kunis

“Mentirei se dicessi che non ero imbarazzato. Non so dirti esattamente quante persone c’erano a guardare me e il mio sedere nudo. Ma erano parecchie. Io e i produttori eravamo d’accordo di girare gran parte del film prima di passare alle scene di sesso, ed è stata una buona idea. Ha concesso a me e Mila il tempo per sentirci a nostro agio.”

Per poi aggiungere:

“Deve sembrarlo, ma ci siamo anche divertiti davvero. Volevamo che fosse divertente, ma volevamo anche che sembrasse reale. Molte scene di sesso sono state girate per far ridere, e lei è davvero una comica molto dotata.”

A parte i complimenti per la Kunis, Justin ha anche dichiarato di aver girato senza problemi un flm con la sua ex Cameron Diaz, con cui nonostante i quattro anni di relazione, è rimasto un buon amico. Mentre con Britney Spears ha completamente perso i contatti. Finché a metà intervista non gli hanno chiesto se fuma ancora marijuana, e lui ha detto semplicemente:

“Assolutamente.”

Se fosse per ispirazione o che altro, ha risposto:

“L’unica cosa che mi fa il fumo è smettere di pensare. Il mio cervello qualche volta ha bisogno di essere spento. Certe persone stanno semplicemente meglio un po’ fuori.”

Scatterà o non scatterà la classica polemica?