Ha fatto di tutto per recuperare il rapporto con il suo compagno, ma Karina Cascella non ce l’ha fatta. Ci ha provato perché nella loro storia ci credeva, lei un padre non l’ha avuto e non voleva che la piccola Ginevra ripercorresse la sua stessa strada, ha continuato a convivere con Salvatore Angelucci per non farle mancare quell’affetto di una regolare famiglia che lei non aveva avuto. Karina Cascella ha pazientato per mesi in attesa di una risposta che, alla fine, non è arrivata.

Il declino della loro storia nasce qualche mese fa, spiegava Karina Cascella, la colpa è di due vite parallele che hanno cominciato a vivere, lei a casa con la bambina, ed una vita svolta di giorno, Salvatore Angelucci, invece, lavorava di notte. Difficile quindi riuscire ad incontrarsi, non c’è stata la volontà da parte dell’ex tronista di Uomini e Donne di prendere una decisione, lo si era già visto ai tempi del fidanzamento con Paola Frizziero.

Per mesi Karina Cascella gli aveva chiesto di prendere una decisione, Salvatore Angelucci si era trincerato dietro un silenzio ostinato, in realtà, l’amore era finito e non aveva il coraggio di ammetterlo. L’insofferenza e l’incapacità di decidere ha reso insostenibile le situazione tanto che l’ex opinionista ha deciso di cambiare casa, lasciando quello che credeva essere un uomo innamorato.

Karina Cascella ha un carattere forte ma, in questi momenti, non è facile andare avanti. Al suo fianco l’amica Guendalina Canessa, moglie di Daniele Interrante, anche lui ex tronista e papà diuna bambina. Salvatore Angelucci ha cambia il suo status sentimentale su Facebook, da impegnato è adesso scritto relazione complicata. Al settimanale Visto, così racconta:

“Ho deciso di trasferirmi perché era impossibile rimanere ferma. Andare avanti da sola con una bambina piccola non è semplice per nessuno. Per fortuna, però, Guenda mi è molto vicina e mi sta aiutando moltissimo. Gli amici veri si vedono nel momento del bisogno.”