Karl Lagerfeld ne ha davvero per tutti, anzi per tutte. Lo stilista tedesco ha incontrato i giornalisti della redazione parigina della free press Metro e ha parlato a ruota libera di Adele, Lana Del Rey e del recente molto discusso dito medio mostrato da M.I.A. durante il Super Bowl.

Karl Lagerfeld ha detto la sua sulle dive pop del momento senza troppi peli sulla lingua; ecco cos’ha dichiarato su Lana Del Rey, la cantante attualmente in cima alle classifiche mondiali con il suo nuovo album “Born To Die”:

Galleria di immagini: Kristen Stewart a Parigi con Karl Lagerfeld

«Preferisco Adele e Florence Welch. Ma come cantante moderna non è male. La “cosa” del momento però è Adele. È un po’ troppo grassa, ma ha una bella faccia e una voce divina. Lana Del Rey non è per niente male. Sembra proprio una cantante dei tempi moderni. Nelle foto è davvero bella. Ma è costruita con tutti quei suoi impianti?»

Dopo aver parlato così liberamente delle due popstar, lo stilista non si è fatto quindi mancare anche un commento sul controverso dito medio “sbandierato” dalla cantante M.I.A. durante lo show musicale del Super Bowl, in cui ha cantato “Give All Your Luvin'” insieme a Madonna e a Nicki Minaj:

«Al giorno d’oggi la gente fa il dito medio piuttosto velocemente. Non è il miglior comportamento. Tutti lo fanno, cosa c’è di nuovo in questo? È diventata solo una cattiva abitudine.»

Ma lo stilista, recentemente impegnato anche in uno shoot fotografico con Kristen Stewart (vedi foto gallery), si è aperto anche a un commento politico. A proposito della rielezione di Barack Obama come Presidente degli Stati Uniti, ecco cos’ha dichiarato Lagerfeld:

«Sì, se la merita, soprattutto grazie alla signora Obama. Sono un grande fan della signora Obama – e la sua faccia la ritengo magica. Lui non sarebbe lì senza di lei. C’era un articolo scritto da una stupida donna, ho dimenticato chi, e diceva che lei (la signora Obama) si veste malamente. Ma la signora Obama non è un’icona della moda, ha altre cose da fare.»

Fonte: Metro.us