Critiche per Kate Middleton: la Duchessa di Cambridge è stata accusata di aver permesso al figlio di tre anni, il Principe George, di stare in auto in piedi senza essersi allacciato le cinture di sicurezza.

Secondo Celeb Dirty Laundry, il piccolo reale sarebbe stato fotografato dai paparazzi mentre guardava fuori dal finestrino dell’auto che si stava dirigendo verso il matrimonio di Pippa Middleton, sabato 20 maggio. Le fonti sostengono che George fosse in piedi dentro l’auto e quindi che non stesse indossando cinture di sicurezza. Sebbene il veicolo stesse percorrendo una strada privata senza altre auto in circolazione, molti hanno puntualizzato il fatto che non avere le cinture può essere comunque pericoloso per il bambino, ad esempio in caso di brusca frenata o di incidente per malore del conducente o altro.

Inoltre, Kate Middleton è stata anche criticata per il mondo in cui ha trattato i figli durante il matrimonio della sorella, dato che è stata vista brontolare il Principe George, uno dei paggetti, che è subito dopo scoppiato a piangere. “Chiaramente il Principe George voleva solo divertirsi con gli altri paggetti alla festa di nozze, ma Kate non aveva il tempo o la pazienza per le sue bravate”, ha scritto il sito di gossip.

Ovviamente, vista la figura in vista di Kate Middleton, sono in molti coloro che sono pronti a puntarle il dito contro, quando in realtà è soltanto un genitore che cerca di agire per educare al meglio i figli, anche se non sempre, probabilmente, riesce a comportarsi perfettamente (anche Kate, come noi, è umana).

La stessa Duchessa di Cambridge ha ammesso tempo fa, visitando l’Anna Freud Centre for Children and Families, un’unità specialistica dove si curano le mamme con problemi di depressione, che “fare il genitore è dura”. “Penso che sia straordinario il modo in cui avete gestito il vostro problema, ben fatto”, ha detto parlando alla platea di donne che, nonostante le difficoltà e il disturbo, sono riuscite a superare i momenti più bui e a farsi curare.

Nell’educazione dei figli, poi, ha un ruolo importante non solo Kate Middleton, ma anche il Principe William, che, in un’intervista recente a CALMzine, ha rivelato il modo in cui vuole crescere il Principe George e la Principessa Charlotte.

“Io e Catherine siamo chiari sul fatto che vogliamo che sia George che Charlotte crescano sentendosi liberi di parlare delle loro emozioni e sentimenti”, ha dichiarato William. “Nell’ultimo anno abbiamo fatto visita insieme a numerose scuole e siamo rimasti meravigliati ascoltando i bambini parlare di questioni difficili in un modo molto chiaro, emozionante e articolato – una cosa che molti adulti hanno difficoltà a fare”.

Fotostoria: Matrimonio Pippa Middleton e James Matthews: 10 momenti più belli