Quello di Pippa Middleton è uno dei fisici più invidiati tra i vip di tutto il mondo: a partire dal lato B reso celebre dall’abito indossato per il matrimonio della sorella Kate Middleton, il corpo di Pippa è sempre tonico, scattante, snello. Del resto non potrebbe essere altrimenti viste le sfide sportive a cui la sorella minore della Duchessa di Cambridge non si sottrae mai.

Ultima in ordine di tempo la leggendaria Birkebeinerrennet, la gara di sci di fondo di ben 54 km, che si snoda da Rena, nella contea di Hedmark, a Lillehammer, nella contea di Oppland, in Norvegia, percorsa fino in fondo da Pippa, che è stata raggiunta per la gara dal fidanzato James Matthews (già ex, con cui però consuma un ritorno di fiamma).

Non è la prima volta che l’appassionata di sport mostra le sue doti in situazioni estreme: Pippa ha già corso una maratona in Kenya e una gara in bici attraverso gli Stati Uniti, e lo scorso anno ha completato l’ÖTILLÖ Swimrun proprio a ridosso del suo 32esimo compleanno (che è il 6 settembre).

Pippa Middleton ha raccontato in un’intervista esclusiva al magazine HELLO! questa esperienza, rivelando anche la sua dieta per prepararsi a una performance tanto impegnativa:

Cerco di mangiare integrale, carboidrati per alimentare l’energia e tre pasti al giorno. Ho anche aumentato le dimensioni delle porzioni in base al livello di allenamento, con molto riso, lenticchie, quinoa e patate dolci, e per la prima colazione porridge e pane di segale tostata.

La sorella di Kate, poi, ha spiegato come cerchi comunque di non fare troppe modifiche a quello che mangia, dedicandosi alla dieta finalizzata alla gara a meno di una settimana dell’evento:

Non sono troppo pignola sull’alimentazione perché amo molto il cibo, ma a una settimana o giù di lì dalla gara sono consapevole di dover mangiare cibi molto nutrienti per immagazzinare l’energia e di dover dare un taglio a alcool, zucchero raffinato e prodotti alimentari trasformati.