Pochi reali e capi di stato, piuttosto VIP e gente comune nella lista dei 1.900 invitati alle nozze tra il principe William del Galles e Kate Middleton che si terranno tra pochi giorni, precisamente il prossimo 29 aprile, nella splendida cornice dell’Abbazia di Westminster a Londra.

A contribuire alla presenza massiccia di gente comune sono state senza dubbio le origini borghesi della sposa, cresciuta come la sorella e damigella d’onore Pippa nel villaggio di Bucklebury, e il modo tutto sommato normale di vivere della coppia che ha così deciso di affiancare tra i banchi dell’abbazia gente proveniente dai più disparati ambiti sociali.

Galleria di immagini: Principe William e Kate Middleton

Tra i reali che assisteranno alle nozze è già confermata la presenza della Regina di Spagna Sofia insieme al figlio Felipe e alla consorte Letizia Ortiz oltre ovviamente alla schiera di nobili della casa reale britannica. Per loro saranno presenti la regina Elisabetta II, nonna del principe, con il consorte Filippo di Edimburgo, il principe Carlo, padre dello sposo, accompagnato dalla duchessa di Cornovaglia Camilla, il principe Harry e il conte Charles Spencer, zio di William e fratello della sua defunta madre Diana. Non sarà invece presente Sarah Ferguson, l’ex moglie del principe Andrea che, nel corso dello scorso anno, è stata al centro di un grave scandalo causato dal suo tentativo di organizzare un incontro tra il suo ex marito e un giornalista, il tutto per una “mazzetta” di ben 500 mila sterline.

Assente anche l’imperatore del Giappone Akihito e il principe ereditario Naruhito, in quanto la loro presenza a una festa del genere non sarebbe rispettosa nei confronti della nazione che da poco ha subito danni gravissimi a causa del disastroso terremoto dello scorso marzo. Niente matrimonio anche per molti capi di Stato, assenti poiché la cerimonia non avrà carattere formale visto che il principe William non è il primo nella linea di successione al trono britannico, posto occupato dal padre Carlo. Tra i 200 politici e diplomatici che festeggeranno con la coppia il fatidico sì, sarà presente anche il primo ministro inglese David Cameron, che per l’occasione indosserà un formale ed elgante tight, con la consorte Samantha.

Nell’eterogenea lista stilata dalla sposa figurano, oltre ai genitori, ai fratelli Pippa e James e allo zio Gary Goldsmith, molti commoner incontrati durante i suoi 29 anni di vita. Tra i banchi dedicati agli invitati di Kate sarà infatti possibile scorgere anche il macellaio, il fruttivendolo e il postino del piccolo villaggio della contea del Berkshire; stesso discorso per i dipendenti del club vacanze dell’isola di Mustique, nei Caraibi, luogo che in passato ha spesso ospitato la famiglia Middleton, tutti quanti invitati alle nozze della giovane coppia. Dalla parte dello sposo, invece, ci saranno anche i 27 colleghi della C Flight 22, la squadra elicotteristi di pronto intervento dove il principe presta servizio insieme a molti appartenenti alle associazioni di beneficenza che egli stesso supporta.

Non mancheranno neanche le celebrities, tra cui spiccano i nomi di David e Victoria Beckham, Elton John con il compagno David Furnish e Guy Ritchie, il regista ex marito della pop star Madonna. Un posto di riguardo è stato tenuto anche per gli ex della coppia. Infatti per William ci sarà Jecca Craig, secondo i gossip il suo primo amore, mentre per Kate saranno presenti le vecchie fiamme Willem Marx e Rupert Finch, il primo conosciuto sui banchi di scuola e il secondo frequentato all’università.