Secondo quanto riportato dai rotocalchi britannici, sempre attenti alle vicende dei reali, Kate Middleton, Duchessa di Cambridge e consorte del Principe William, sarebbe molto arrabbiata con la Regina Elisabetta, bisnonna di suo figlio George.

In occasione del compleanno del piccolo principe, il 22 luglio, tutta la famiglia si è riunita con un ristretto numero di parenti e amici ad Anmer Hall, la residenza nel Norfolk dei Duchi di Cambridge. La Regina, però, non si è presentata, malgrado il Principe Filippo di Edimburgo abbia invece affrontato le due ore di macchina che dividono Londra dalla sede dei festeggiamenti.

«Questa poteva essere l’occasione perfetta per la regina di mostrare il suo sostegno a Kate. Ci sono chiaramente delle tensioni. Le Middleton hanno accolto il gesto della Regina come una chiara disapprovazione nei loro confronti», ha riferito una fonte di Life & Style Magazione.

Le voci dei dissapori tra la Regina e Kate Middleton girano ormai da anni. Si dice, infatti, che Elisabetta II non veda di buon occhio la provenienza borghese dei Middleton e lo scarso impegno che la giovane mette nel compiere le funzioni reali. Nel nuovo numero di Life & Style Weekly, delle fonti rivelano addirittura che la famiglia reale abbia malignamente soprannominato la sposa del principe William “Lazy Katie” (pigra Katie) e che la regina la chiami in privato la “Duchessa di Do -Little“.

Fotostoria: Kate Middleton vs la Regina Elisabetta

Nel frattempo, secondo il Telegraph, Kate ha ottenuto la certificazione come un sommozzatore avanzato, che le permette di fare immersioni a 30 metri di profondità in acque aperte. Ciò significa che può finalmente accompagnare il marito nelle immersioni. Il principe, infatti, come suo padre e suo nonno, è a capo del British Sub-Aqua Club (BSAC). «Alla Duchessa piace molto fare immersione e il Duca di Cambridge si dice fiducioso che anche i suoi figli si interesseranno a questo sport», ha dichiarato un portavoce di Kate Middleton.