Gli osservatori reali e tutti i suoi estimatori non vedevano l’ora che questo momento arrivasse: Kate Middleton è tornata a farsi vedere in pubblico per la prima volta dall’annuncio della sua terza gravidanza e ha mostrato i primi accenni del pancia crescente.

La notizia che la Duchessa di Cambridge e il Principe William attendono un terzo figlio dopo il Principe George e la Principessa Charlotte è arrivata ormai cinque settimane fa, ma Kate ha sofferto in questo periodo di iperemesi gravidica, una condizione particolarmente invalidante nelle prime fasi della gravidanza con nausee molto forti, tanto che aveva dovuto rinunciare a tutti i suoi impegni istituzionali.

Come annunciato, però, Kate Middleton ha deciso di partecipare ieri al ricevimento per celebrare il World Mental Health Day a Buckingham Palace, insieme al marito e al Principe Harry: i tre, infatti, sono i fondatori di una charity che si occupa di malattie mentali, Heads Together, e sono molto impegnati per la sensibilizzazione su questi tipi di problema.

Kate Middleton, per l’occasione, ha indossato un abito celeste polvere di Temperley London (costo 795 sterline, 888 euro circa) con ricami in pizzo, maniche a sbuffo, bottoni e laccetto con fioco al collo, da cui si intravedevano le rotondità della pancia, che potrebbe essere il frutto della presenza di due gemelli, e ha completato il look con décolleté nere, orecchini di diamanti, un anello con un topazio blu di Kiki McDonough e una cltuch nera, mentre ha deciso di lasciare i capelli sciolti con morbide onde.

La Duchessa si è mostrata in apparente ottima forma, intrattenendo molti dei 350 ospiti che hanno partecipato all’evento, inclusi il politico Nick Clegg e la modella Adwoa Aboah e Dame Esther Rantzen. Stephen Fry, presidente dell’organizzazione non- profit Mind, ha detto: “Da quanto ho capito, ha avuto questo problema in forma più acuta rispetto a molte donne incinte e quindi siamo molto grati che lei sia qui”.

Galleria di immagini: Kate Middleton e il principe William in Polonia con George e Charlotte, foto

Il Dr Nicola Byrom, della charity Students Minds, ha detto invece di Kate Middleton: “Lei è meravigliosa, è una gran combattente”, mentre Dame Esther Rantzen ha sottolineato come l’intervento in prima persona dei giovani reali abbia convinto molte persone a contattare le associazioni per parlare dei loro disturbi mentali.