Kate Middleton non riesce proprio a godersi la sua gravidanza lontano dalle telecamere e dei giornali di gossip, da quel famoso giorno del suo ricovero in ospedale. Ci sono infatti altre indiscrezioni relative alla nascita del figlio, sulla decisione del nome di battesimo.

Insomma zero privacy, anche per il clamore scaturito dallo scherzo telefonico dei due dj australiani che ha causato poi il suicidio della donna, che ha risposto al centralino della clinica, dove era ricoverata Kate.

Dopo il ricovero in ospedale Kate è rientrata a Kensington Palace a Londra e non ha partecipato a impegni pubblici, per rimanere a riposo, come consigliato dai medici. L’unica eccezione sarà fatta per la tradizionale riunione di famiglia in occasione delle feste nel Buckinghamshire a casa dei suoi genitori.

Marie Sutton, amica di Lady Diana, ha raccontato al giornale Life&Style che Diana sarebbe davvero felice, se fosse ancora viva, che suo figlio stia per diventare padre.

E aggiunge: “La gravidanza è una notizia meravigliosa e Diana sarebbe al settimo cielo. Penso che avrebbe adorato Kate, ha un carattere aperto  e socievole, ed ha una bellissima famiglia. Se fosse femmina dovrebbero chiamarla Diana, almeno come secondo nome. A Lady D sarebbe piaciuto avere una bambina e mi confidò che l’avrebbe chiamata Allegra.”

Avremo una Baby Lady D? magari!… per ora ci tocca fantasticare ancora un po’.

photo credit: Tom Soper Photography via photopin cc