E’ la donna più famosa, chiacchierata, ed ammirata di tutto il mondo. Kate Middleton (nella foto nel suo primo ritratto ufficiale reale by InfoPhoto). Dal matrimonio con il Principe William, è tacitamente entrata, probabilmente senza volerlo, in competizione con l’indimenticabile Lady D.: Kate è più bella, Diana era più elegante, Kate è più sorridente, Diana era più generosa, Kate è solo Duchessa, Diana era Principessa. Kate è solo Duchessa? Siamo sicuri? Di qui l’amletica questione che logora i nostri animi: perché Kate non è Principessa, se ha sposato un Principe? Perchè William è un Principe, o no?

Nel web la domanda impazza, i forum sono gremiti da considerazioni più o meno deliranti, c’è chi sostiene che se prima non muore “quella rapa di Camilla“, Kate non potrà diventare Principessa, chi crede che William non sia ancora Principe e che solo la Regina possa insignirlo di questo titolo, e chi, invece, risponde con un simpatico “Ma che ve frega, Principessa o Duchessa, rimane sempre ‘na mignotta”.

Tralasciando quest’ultimo commento da Lord, ed alquanto alterati per non aver ottenuto alcuna risposta dall’ufficio stampa della Regina (maleducati!), abbiamo pensato di dare un’occhiata alle community inglesi, pensando possa essere più attendibile la risposta di un English Man. Sul sito Quora.com abbiamo trovato il parere di un signore dal nome che ci è sembrato affidabile: Mark Harrison. Questa la sua verosimile teoria-rivelazione:

“Kate è una principessa. La confusione deriva dal fatto che, formalmente, la nobiltà inglese ha spesso diversi titoli ciascuno, di questi per praticità, se ne usa solo uno, quello più importante (anche se per confondere ancora di più le cose, il titolo più importante cambia a seconda di quale zona del Regno Unito ci si trovi).

Ora la parte che nessuno si aspetta … Il titolo di “Principe” non è sempre più importante di “Duca”. Si può essere, infatti, un principe per due ragioni: perchè si è a capo di un Principato, oppure perché figlio primogenito di reali, e quindi destinato al trono.

William oltre a essere Principe (perchè dstinato al trono), è un “Duke Royal”, titolo più importante. Kate, per usanza inglese, avendolo sposato, ha adottato il suo nome ed è, infatti, Sua Altezza Reale la Principessa William, Duchessa di Cambridge, contessa di Strathearn, baronessa Carrickfergus. Quindi, lei è una Principessa, ma:

– se siete in Inghilterra, dovrete chiamarla ‘Sua Altezza Reale, la Duchessa di Cambridge’ (versione corta corretta);

– se per esempio siete in Scozia, invece, dovrete usare il titolo anziano scozzese ‘Sua Altezza Reale, la contessa di Strathearn’.

Quindi, tornando a Diana. Nel momento in cui sposò Carlo, quest’ultimo era Principe due volte. In primis, perché erede al trono, in secundis perchè investito il 1 ° luglio del 1969 del Principato del Galles. A quel punto, il titolo di Principe divenne prevalente sugli altri. Così, sposandolo, Diana assunse questo titolo come prevalente. In Scozia, invece, Carlo è anzitutto Duca di Rothersay, in Cornovaglia (una contea nel sud-ovest dell’Inghilterra), è Duca di Cornovaglia. In quei luoghi, il titolo principale di Diana era Duchessa”.

Tutto chiaro, no?