Kate Middleton è madre di due bambini piccoli, il Principe George e la Principessa Charlotte, ma, nonostante la doppia gravidanza, risulta sempre in forma splendente. Qual è il vero segreto di bellezza della Duchessa di Cambridge?

A parlare è stata proprio il trainer personale di Kate Middleton, Louise Parker, la quale si avvale di un programma di sei settimane che permette di perdere due taglie in un mese e mezzo. A differenza di altre diete, questa non si basa solo sulla riduzione delle quantità di cibo o l’eliminazione di alcuni alimenti, ma si concentra su quattro punti focali: esercizi di ginnastica dolce, mangiare bene, pensare positivamente e seguire un buono stile di vita.

Il mio mantra è ‘iniziare una volta e non fermarsi’. Chiedo ai clienti di tuffarsi totalmente nei quattro pilastri del programma durante le sei settimane e so che questo non è facile. Tuttavia, se lo fanno, succedono cose incredibili. I livelli di grasso corporale diminuiscono, si mantiene un metabolismo salutare e ci si sente benissimo”, ha spiegato Louise Parker al sito in lingua spagnola us.emedemujer.com.

Il programma è certamente costoso – 4.500 sterline per le sei settimane – ma sembra perfettamente funzionare, visto anche i risultati ottenuti da Kate Middleton.

Galleria di immagini: Le foto di tutti look di Kate Middleton del 2016

In particolare, ecco cosa ha previsto la dieta della Parker per la Duchessa di Cambridge:

  • Pensare positivamente. Secondo il personal trainer, se non si ha la giusta positività non si può portare a termine una dieta perché tendiamo a scoraggiarsi appena non vediamo risultati evidenti del percorso intrapreso. Parker assicura invece che il corretto metabolismo e l’attitudine montale sono correlati. Per questo raccomanda di circondarsi di persone positive e di dimenticare le insicurezze.

    Mantenere un buono stile di vita.Le abitudini di ogni stile di vita sono ‘la colla’ che permette agli altri pilastri del programma di essere portati avanti nel tempo. La chiave di questo è gestire lo stress e dormire bene poiché questi comportamenti influiscono sugli ormoni che supportano la perdita di peso”, ha detto Louise Parker. Secondo lei, è importante fare riposini durante il giorno di 20 minuti per distrarsi dalle responsabilità che abbiamo, così come evitare di portare il lavoro a casa.

  • Una dieta salutare. La personal trainer consiglia di mangiare tre volte al giorno. Gli alimenti devono contenere una buona quantità di proteine, carboidrati e grassi in piccole quantità. Possono essere: uova, carne, pesce e tofu.
  • Esercizio soft. Secondo la Parker non è necessario trascorrere lunghe ore in palestra per raggiungere il peso ideale, ma basta camminare facendo 10 mila passi e fare mezz’ora di esercizi semplici. “In poche parole, ti muovi di più. Ti trasforma in una persona attiva che si allena tutti i giorni nella forma più efficiente possibile nel tempo senza dover dipendere dalla palestra”, ha dichiarato la guru.