Secondo Rachel Riley, la designer di abbigliamento per bambini preferita da Kate Middleton, la principessa Charlotte non è destinata a indossare abiti in due pezzi e più sportivi finché non avrà almeno un anno.

Rachel Riley, che veste sia il principe George che la piccola Charlotte, ormai conosce molto bene la famiglia reale e in particolare la duchessa di Cambridge e i suoi gusti in fatto di abbigliamento e look, e ha spiegato al magazine People:

Sono una famiglia tradizionale, sono sicura che Charlotte indosserà tutine per tutto il primo anno, e solo quando inizierà a camminare le faranno portare abiti, gonne e completi spezzati.

Dunque è probabile che Kate Middleton abbia fatto e stia facendo scorta di tutine e pagliaccetti per la sua secondogenita. Del resto, nonostante sia una giovane attenta alle mode, la moglie del principe William è da una parte obbligata a seguire l’etichetta, dall’altra è stata abituata anche dalla sua famiglia d’origine alle più classiche delle tradizioni.

Esempio tipico del suo percorso nel solco della tradizione è l’abbigliamento scelto per i due figli nel giorno del battesimo di Charlotte: mentre la piccola principessa portava una replica dell’abito indossato per la stessa occasione dalla primogenita della regina Vittoria nel 1841, il vestito di George ricalcava quello portato dal padre William il giorno in cui gli venne presentato per la prima volta il fratello, nel settembre del 1984.

Galleria di immagini: Kate Middleton, le foto ufficiali del battesimo di Charlotte

Del resto, la stessa designer Rachel Riley ha ammesso in un’intervista di ispirarsi per le sue creazioni al modo in cui la principessa Diana vestiva William e Harry tre decenni fa:

Guardando le vecchie foto dei principi da bambini ho notato che gli abiti erano particolarmente belli, Lady Diana aveva un grande senso dello stile. Lei era inoltre una tata e una maestra d’asilo e quindi sapeva come vestire i bambini con gli abiti più adatti per loro.

A quasi 5 mesi, la principessa Charlotte è sulla strada per diventare una trendsetter, proprio come suo fratello maggiore, il principe George. E se finora Kate Middleton ha scelto per lei le adorabili tutine della linea di abbigliamento di Riley, tra qualche mese per farle fare i primi passi potrà optare per “Eloise”, la nuova e stravagante capsule collection della designer inglese. La collezione è stata creata per celebrare il 60° anniversario dell’omonimo e amato libro per bambini di Kay Thompson e Hilary Knight, che racconta le avventure della bambina che vive in cima al New York Plaza Hotel con la sua tata inglese e numerosi animali domestici.