Kate Middleton non è solo un’icona di stile amatissima, ma anche una super mamma per il principe George e per Charlotte: lo dimostra quello che è successo durante la visita al Royal International Air Tattoo nel Gloucestershire, quando non solo si è occupata amorevolmente di George che, come spesso succede ai bimbi della sua età, era in vena di capricci, ma è rimasta sempre sorridente e impeccabile, con un look – neppure a dirlo – perfetto.

Infatti, lasciata a casa la piccola Charlotte, la famiglia reale si è recata presso la RAF Fairford, base della Royal Air Force, l’aeronautica militare inglese, sorprendendo gli altri visitatori presenti.

La passione del piccolo George per gli aeroplani e gli elicotteri è ben nota ai fan della famiglia reale, infatti non solo il principino possiede diversi velivoli giocattolo, ma è stato più volte visto accorrere alle finestre di Kensington Palace per vedere mentre si alza in volo o atterra l’elicottero reale che trasporta i familiari impegnati in eventi ufficiali raggiungibili percorrendo così una distanza media.

L’entusiasmo e l’emozione, però, hanno giocato un brutto tiro a George – 3 anni il prossimo 22 luglio -, che forse non si aspettava tutta la confusione, il rumore e gli spostamenti d’aria tipici di una base aerea militare: il bimbo è infatti scoppiato a piangere, consolato immediatamente dalle parole e dai gesti affettuosi di mamma e papà. George ha ritrovato in breve il sorriso, e proseguito la visita con Kate e William con tanto di piccole cuffie antirumore azzurre in testa.

Galleria di immagini: Kate Middleton consola il piccolo George in lacrime

Anche se distratta dai suoi doveri materni, la Duchessa di Cambridge – che patrocina l’Air Cadet Organisation – sembrava in forma smagliante nel suo tubino blu della stilista inglese Stella McCartney, che Kate ama molto tanto da averlo indossato numerose volte. Già vista anche la giacca blu navy con bottoni dorati Smythe, mentre inedito per un’occasione del genere è l’uso del cerchietto per tenere fermi i capelli sciolti, scelto forse a causa del forte vento. A completare il look le scarpe décolleté nude di cui la Duchessa raramente fa a meno.

Al piccolo George, infine, come ricordo della bella giornata in famiglia, è stato donato un adesivo che commemora i 75 anni della RAF, che il bimbo ha subito voluto attaccare sulla t-shirt. Il cadetto Sgt. Eleanor Horton ha raccontato al magazine People: “Il piccolo ha detto ‘Grazie’. Era molto dolce. Gli ho detto: ‘Spero che un giorno sarai un cadetto dell’aeronautica’. Era così carino. Sembrava molto interessato agli aerei”.

A documentando la gita di famiglia, oltre ai numerosi fotografi, anche i profili social di Kensington Palace, con foto che ritraggono Kate e William con il piccolo George insieme ai militari della base e poi i tre su un elicottero Squirrel.