Katy Perry e Russell Brand stanno prendendo il loro grande passo molto sul serio. E per far durare a lungo il loro matrimonio hanno deciso di darsi delle regole ferree e di prendere a modello Brad Pitt e Angelina Jolie.

Il problema fondamentale dei neo-sposini è il lavoro, come tante coppie a Hollywood. Katy infatti lavora soprattutto a Los Angeles, dove è atterrata ieri in compagnia dell’amica Rihanna, e Russell soprattutto a Londra.

La prima regola perciò è vedersi almeno una volta alla settimana. Che pare banale ma non dev’essere simpatico spararsi ogni sette giorni una cosa come 15 ore di aereo, e ritorno. Ma queste star devono esserci abituate.

Perciò hanno deciso di comprare casa a New York, una specie di via di mezzo tra Los Angeles e Londra. Ha detto un amico della coppia:

Russell è consapevole del fatto che molte coppie famose si separano a causa del lavoro e ha indicato Brad Pitt e Angelina Jolie come esempio di come le cose possono funzionare.

Altra regola è che si daranno un anno di tempo per mettere su famiglia. Pare che sia Russell a premere per avere dei figli, mentre Katy si prenderebbe volentieri del tempo in più. E così il compromesso, un annetto andrà bene per entrambi.

Katy ha poi promesso di imparare a cucinare. Nessuno dei due infatti sembra abbia mai preso in mano una padella, ma Russell adora la colazione a letto la domenica, così per venirgli incontro, la bella cantante proverà almeno a strapazzar due uova.

E per chiudere, vogliono continuare a vedere una specialista di coppia una volta a settimana, e in casa niente alcool né riviste porno. Ma non sarà troppa disciplina?