Poco tempo fa abbiamo parlato della cantante Rihanna, indaffarata nell’organizzazione dell’addio al nubilato di Katy Perry, a sua volta impegnata nei preparativi del matrimonio con Russell Brand.

Sabato la 24enne californiana ha giurato eterno amore all’attore britannico, come previsto in India, in un resort di lusso all’interno del Parco Nazionale di Rhantambore. Uno scenario da favola, in cui niente è stato lasciato al caso: per l’evento sono stati portati elefanti, cavalli e ventuno cammelli. Come un vero principe indiano lo sposo è arrivato a cavallo di un elefante, tutto vestito di bianco, mentre la sposa indossava un tradizionale sari.

Dopo la celebrazione originale che prevedeva alcuni rituali tradizionali, a cui hanno partecipato amici e parenti, i due giovani si sono detti sì davanti a un sacerdote. Non mancavano certo personaggi del mondo dello spettacolo come P. Diddy, Johnatan Ross, David Walliams e David Baddiel. La grande amica di Katy, Rihanna, non era invece presente a causa di problemi lavorativi che l’hanno trattenuta negli States.

Dopo sei giorni di festeggiamenti e celebrazioni, è stato organizzato un Bollywood party, che ha visto amici, parenti e personaggi celebri vestiti in abiti tradizionali. Per quanto riguarda il regalo di nozze che Russell ha fatto a Katy, esso è originale come il luogo dove hanno deciso di pronunciare il fatidico sì: non stiamo parlando di anelli da milioni di dollari, ma semplicemente di una tigre del bengala femmina, rinominata Machli. Si spera almeno che la cantante decida di lasciarla vivere nel suo ambiente naturale, al posto di portarla in America insieme al suo gatto, Kitty Purry.