Katy Perry ha sorpreso i suoi ex compagni di liceo con un concerto nella sua vecchia scuola. Ma ne ha stupito uno più degli altri: il ragazzo che non ha mai voluto uscire con lei. Per vendetta la cantante pop gli ha dedicato “Ur so gay“.

Katy Perry, la cantante cartone animato, così carina colorata simpatica e dolce, aveva già detto di poter essere anche una carognetta, specie quando è stanca. Ma evidentemente non solo. Durante il concerto a sorpresa nella sua ex scuola, ha fatto un bello scherzetto a un suo vecchio compagno.

Tra una canzone e l’altra, infatti, la cantante californiana ha pensato bene di rivolgersi a Shane Lopes, un ragazzo per cui Katy aveva una cotta, evidentemente non corrisposta. Gli ha detto dal palco:

Eri il ragazzo più popolare della classe. Non hai mai voluto uscire con me. Eri sempre con Amanda Wayne. Hai scelto proprio bene, caro. E adesso? Voglio dedicare la prossima a Shane Lopes.

E il brano in questione è stato proprio “Ur so gay“. Non è la scelta più raffinata possibile accusare di omosessualità un ragazzo interessato ad altre, ma Katy non se n’è preoccupata affatto.

Shane in un primo momento si è imbarazzato, dice di essere diventato rosso dalla vergogna, ma afferma che gli sarebbe piaciuto rispondere alle accuse di Katy. Non avendo potuto di persona, ha raccontato ai microfoni di RadarOnline la sua versione:

Tutta quella storia è una montatura. Non ho mai avuto l’impressione che Katy avesse una cotta per me. Siamo sempre stati amici. Penso l’abbia fatto più per intrattenimento, stava cercando un modo per introdurre la canzone successiva e mi ha messo in imbarazzo tanto per divertimento. È sempre stata così, molto diretta, stupidina.

Non porta alcun rancore però Shane, che confessa di aver sempre pensato che Katy avesse talento e che sarebbe diventata una popstar.

Qui sotto il video, la dedica a Shane a 1:20 circa.