Keira Knightley interpreterà la protagonista del nuovo adattamento cinematografico del romanzo di Lev Tolstoj “Anna Karenina” che sarà diretto da Joe Wright. La sceneggiatura sarà affidata al noto commediografo Tom Stoppard, mentre gli Studios inglesi Working Title si occuperanno dela produzione. Tim Bevan della Working Title ha dichiarato:

Stiamo sviluppando molti progetti con Joe Wright e Anna Karenina è uno di questi. Non sto né smentendo né confermando nulla ancora. Posso solo dire che qualcosa su Anna Karenina, Tom Stoppard e Joe Wright suona molta bene.

Da quanto riferito dalla Working Title, la produzione del film starebbe semplicemente aspettando il via per iniziare. Keira Knightley così ritornerà sul grande schermo nel ruolo di una delle più famose eroine russe del secolo scorso.

“Anna Karenina” è una bellissima storia, ambientata nella borghesia russa della fine dell’800, di fedeltà e passione, gelosia e progresso sociale. Stepan Arcadievic Oblonski è un ufficiale che tradisce la moglie Darya, mentre Anna Karenina, sua sorella, vuole lasciare suo marito per l’affascinante conte Vronsky. Le storie s’intrecciano e la giovane Anna cercherà di sfidare tutte le rigide regole della società per coronare il suo sogno d’amore.

L’affascinante attrice britannica ritornerà dunque con questo film a ricoprire nuovamente un ruolo da eroina della letteratura russa, come fece nel 2002 nella miniserie televisiva di “Doctor Zhivago”, in cui interpretava Lara Antipovaa. Nel frattempo, la Knightley sarà protagonista sul grande schermo il prossimo febbraio del film drammatico “Non lasciarmi” (“Never Let Me Go”), diretto da Mark Romanek e basato sull’omonimo romanzo di Kazuo Ishiguro.