Keira Knightley, attrice diventata famosa in tutto il mondo per la sua partecipazione alla prima trilogia dei “Pirati dei Caraibi“, ha dichiarato che aveva pensato di lasciare il mondo del cinema. La star inglese ha ricevuto la nomination al premio Oscar nel 2006 per l’interpretazione di Elizabeth nel film “Orgoglio e pregiudizio”.

Keira non era contenta della sua carriera a Hollywood:

Ho pensato di non lavorare di nuovo. Non mi piaceva quello che facevo e mi sono sentita terribilmente in colpa. Mi ricordo di aver odiato l’idea di trovarmi in una posizione privilegiata. Avevo lavorato sodo da quando avevo 16 anni fino ai 22, e non ero stata in vacanza in tutto questo tempo. Ho pensato che non sarei più tornata a fare l’attrice.

Keira Knightley è una delle giovani attrici più ricche della Gran Bretagna (ha solo 25 anni), ma già una carriera piena di successi. Non recita più insieme a Johnny Depp nel quarto film con il capitano Jack Sparrow, ma è pronta a interpretare Anna Karenina, un adattamento cinematografico del romanzo di Lev Tolstoj.

Infine una curiosità. Recentemente, Keira ha dichiarato che non le piace andare in giro per negozi con la carta di credito:

Non mi piace fare shopping.