Kellan Lutz non sembra del tutto soddisfatto dello spazio riservato al suo personaggio nella serie di “Twilight” e vorrebbe per il vampiro Emmett Cullen uno spinoff a lui interamente dedicato. L’attore sembra avere le idee chiare per lo sviluppo del suo personaggio sul grande schermo, comprese diverse scene piccanti.

Kellan Lutz si augura infatti che la saga di “Twilight” non abbia una conclusione definitiva con i due episodi di “Breaking Dawn” e spera di poter vedere il suo personaggio diventare finalmente il protagonista di una sua pellicola.

L’attore ha infatti dichiarato a E! Online che si sente pronto per estendere il franchise della popolare saga vampiresca:

Adorerei avere qualcosa più di dialoghi da una sola riga. Sarebbe fantastico! Emmett ha davvero una grande storia da raccontare: il suo addestramento, il modo in cui è diventato un vampiro, l’attacco di un orso e come Rosalie l’ha salvato. Sarebbe bello vedere un suo spinoff.

Per rendere più eccitante la sua proposta, Lutz si immagina anche diverse scene di sesso tra lui e il personaggio interpretato da Nikki Reed:

Potreste vedere Rosalie ed Emmett entrare in una baracca e avere un sacco di folle divertimento. Voglio dire, potrebbero esserci parecchi gran momenti per i fan di lunga data della serie.

L’attore propone anche un titolo per il possibile spinoff: “The Emmett Chronicles“. Che ne pensate, vi sembra una buona idea come possibile prosieguo per la saga di “Twilight”?