Gli impegni per Kendall Jenner sembrano non finire mai: sebbene non abbia ancora completamente svestito i panni da celebrità televisiva, la sorella minore di Kim Kardashian è ormai diventata a tutti gli effetti una delle modelle più acclamate e desiderate del momento, specie durante le fashion week tra le capitali della moda mondiali.

Durante la settimana della moda parigina, Kendall sembra aver trovato però un po’ di tempo per sé presentandosi alla cena di Vogue nientemeno che con il direttore creativo di Balmain, Olivier Rousteing, e la sua “BFF” (migliore amica) Gigi Hadid: un’occasione che non poteva non richiedere un outfit che catturasse l’occhio, ovviamente rigorosamente firmato Balmain.

La modella 19enne ha, infatti, mostrato le sue forme in un ensemble che lasciava praticamente nulla all’immaginazione in quanto sia il top che il pantalone erano praticamente trasparenti. La parte superiore, tra intrecci, a seconda dei flash dei fotografi svelava più del dovuto in quanto a décolleté, mentre il pantalone, essendo trasparente, metteva palesemente in mostra la lingerie: il look è stato completato abbinando un paio di sandali aperti in tono con il nero dell’outfit e una piccola pochette in pelle.

Nulla che, però, Kendall non possa permettersi, specie se accompagnato da quel pizzico di irriverenza e sfacciataggine che la contraddistingue.

Molto più sobria, invece, l’amica Gigi Hadid che ha indossato una creazione in verde: in perfetto stile Balmain, la modella ha sfoggiato un minidress attillato con dettagli nude ma che non lasciavano intravedere nulla.