Kevin Jonas, il primogenito accasato dei Jonas Brothers, e la mogliettina Danielle Deleasa dormono in camere separate. A distanza di nemmeno un anno dal matrimonio che ci siano già arie di crisi? Sembrerebbe di no, pare che Danielle semplicemente non sopporti il russare del marito. O c’è qualcosa di più?

Kevin Jonas è il meno chiacchierato dei fratelli Jonas, soprattutto da quando ha sposato Danielle Deleasa, nel dicembre del 2009. Mentre i fratelli Nick e Joe sono spesso sulla stampa rosa per veri o presunti flirt, con Miley Cyrus il primo, con Taylor Swift e Ashley Greene il secondo, Kevin è tranquillo e accasato con la sua mogliettina.

Forse però non tutto è rose e fiori. Secondo il National Enquirer, Danielle non vuole più dormire accanto al marito. I due passerebbero la notte in camere separate già da un po’, perché lei non riesce a dormire a causa del russare di Kevin, e si sarebbe trasferita nella camera degli ospiti.

Niente di male, direte, se la scelta è consensuale, ma sembra che Kevin non l’abbia presa affatto bene. Soprattutto per le sue intenzioni di diventare padre. Ancora prima di sposarsi infatti aveva dichiarato:

Sarebbe incredibile diventare padre e crescere una famiglia. Spero che succeda un giorno.

Insomma Kevin, se il problema è solo il russare, dovrebbe provare con dei cerotti per il naso, oppure offrire a Danielle dei tappi per le orecchie. E comunque, non c’è solo la notte per far figli.