Finalmente, dopo tante voci, l’annuncio: KFC sbarca in Italia. A Milano. Forse. O forse no. Facciamo chiarezza: all’estero KFC è uno dei più grandi fast food del mondo. E’ riconosciuto universalmente come il posto dover poter mangiare un po’ di pollo fritto con l’aggiunta di patatine; un must soprattutto negli Stati Uniti e in Europa, dove fa concorrenza a giganti come Mcdonald’s. E ora, dopo tante voci, la notizia: Kfc (Kentucky fried chicken) sbarca a Milano. Ma stiamo attenti.

A corredo di questa notizia ci sono addirittura una pagina ufficiale con dominio italiano, raggiungibile QUI, e un account Facebook dal titolo molto eloquente: OFFICIAL KFC ITALIA (clicca QUI). Qui, come se non bastasse, c’è addirittura chi raccoglie candidature per lavorare nei locali. La cosa, però, puzza di bufala. Come quando si era parlato di un possibile approdo in Italia di Starbucks; anche se qui, però, c’è una differenza: l’approdo di KFC a Milano potrebbe arrivare in concomitanza con Expo, ovvero con l’afflusso di tanti stranieri già avvezzi al cibo di KFC. Verità o bufala?