In occasione della Paris Fashion Week, Olivier Rousteing ha presentato la sua collezione primavera estate 2017 per Balmain: come ogni sfilata di Balmain, lo show allestito all’Hotel Potcki ha potuto contare su un esercito di volti noti nel front row, capitanati dalla onnipresente Kim Kardashian (che indossava un abito per cui davvero poco serviva l’immaginazione, lasciandola quasi nuda), e di una serie di top model, prime fra tutte Alessandra Ambrosio e Doutzen Kroes.

Rousteing, nel team stilistico della maison Balmain sin dal 2009, ne è diventato direttore creativo nel 2011, quando solo venticinquenne ha sostituito Christophe Decarin, diventando in breve tempo il re della moda su Instagram, unendo con successo glamour, celebrità e sex appeal.

Per la primavera estate 2017, lo stilista fa sfilare le sue proposte in una vera e propria giungla, uno spazio verde con fogliame appeso sopra la passerella. Ancora una volta, poi, ha scelto di far suonare dal vivo la colonna sonora dello show, grazie a una piccola orchestra d’archi ospitata in un angolo del salone, che ha fatto da red carpet a melodie dei big della musica pop internazionale.

Ad aprire lo spettacolo, Natasha Poly che indossava un paio di leggings sotto pantaloncini sportivi e un reggiseno asimmetrico. Tanto verde, dal militare allo smeraldo, e le mille sfumature della terra sono i colori dominanti su corpetti e lunghe cappe, abiti con cintura a delineare il punto vita, pantaloni slim fit indossati insieme a tuniche con tagli sullo scollo o su tutta la lunghezza del braccio.

Galleria di immagini: Kim Kardashian nuda da Balmain per la collezione Primavera Estate 2017, le foto

Suede protagonista, insieme a metalleria in evidenza di stampo military e pantaloni trasparenti in chiffon che creano movimento e danno volume, sfoggiati insieme a mantelle ton sur ton. Le nuance della giungla lasciano poi spazio a un tripudio di nero e rosso, con punte arancioni, viola e rosa. Ancora suede per le open toe o i sandali con cinturino alla caviglia, per accompagnare l’incedere sensuale e ferino delle modelle.

Le muse di Balmain? Tutte in passerella: Gigi Hadid, Alessandra Ambrosio, Sasha Luss, Isabeli Fontana, Josephine Skriver, Doutzen Kroes, Josephine LeTutour, Nadja Bender, Jourdan Dunn e Stella Maxwell.