L’hanno definita una “vecchia signora” e a lei proprio non è andata giù. Così, dopo gli inequivocabili scatti alle Bahamas con il sedicenne Justin Bieber, la 29enne Kim Kardashian è dovuta correre ai ripari per sembrare ancora più giovane di quello che è.

Voleva apparire come un’adolescente, dunque, e scrollarsi via di dosso così tutti i pettegolezzi sull’enorme differenza d’età che la separava dall’adorato Justin.

Nonostante, infatti, l’affascinante Kim abbia ribadito più volte di non esser fidanzata con il cantante, ha voluto comunque utilizzare qualche ritocchino per eliminare i primi timidi segni dell’età che avanza.

Durante un episodio del reality che la vede protagonista insieme a tutta la sua famiglia, Kim cede alla tentazione e si sottopone al trattamento estetico facendosi filmare. La sorella Khloé non è affatto d’accordo, ma a Kim sembra non interessare.

Le inezioni di botox sono sembrate una soluzione veloce e indolore ma, a quanto pare, qualcosa è andato storto. Alcune immagini, infatti, ritraggono Kim con entrambi gli occhi neri, proprio come se fosse appena scesa da un ring.

Vi riproponiamo, qui di seguito, il filmato del trattamento estetico e le famose immagini delle Bahamas a causa delle quali, per giunta, la povera Kim ha ricevuto anche minacce di morte da parte delle fan di Justin Bieber.