Kings“, il telefilm che sin dal suo esordio ha colpito positivamente la critica, lo scorso venerdì ha fatto il suo debutto su Joi. La serie è composta da solo 12 episodi: la NBC ha deciso di cancellarla a causa dei suoi bassi indici di ascolto.

La storia, ispirata al personaggio biblico di Re Davide, è ambientata in un mondo immaginario che sembra essere molto simile all’America. Nel primo episodio, ci vengono presentati due regni in guerra fra loro: Gilboa e Gath.

Il protagonista della serie è Christopher Egan, il quale interpreta i panni di David, un giovane soldato che si inoltrerà nelle linee nemiche per salvare due ostaggi. Uno dei due ostaggi risulterà essere il figlio del Re di Gilboa Silas, interpretato da Ian McShane. La serie TV, che prende solo spunto dalla Bibbia, si configura come una prima assoluta davvero imperdibile in Italia.

Nonostante, con ogni probabilità, non ne rivedremo un seguito, la visione è vivamente consigliata. Fra le curiosità presenti all’interno della serie TV, vanno senz’altro menzionate la meravigliosa interpretazione di Ian McShane e il ritorno in una produzione di Macaulay Culkin, uno degli ospiti d’eccezione nella serie.