Avete bisogno di portarvi costantemente dietro una mole di dati e file degni della banca dati dell’Interpol? Avete bisogno di fare numerosi backup per tenere al sicuro le vostre informazioni evitando il rischio di perderle irrimediabilmente? Non potete permettervi di portarvi dietro aggeggi grossi e macchinosi?

Kingston ha da poco presentato le sue nuove chiavette USB dalla capacità mai vista prima. Si tratta della serie DataTraveler 200, dotata di capienze da record e costituita da tre configurazioni: 32GB, 64GB e la stratosferica versione da 128GB. In questi casi non si sa se è più opportuno parlare di chiavette o di veri e propri dischi rigidi, certo è che fino a poco tempo fa certe capacità sembravano impensabili. Questi oggetti poi contengono un apposito software in grado di proteggere i dati contenuti attraverso una password.

La serie DataTraveler 200 sarà presto commercializzata in tutto il mondo con prezzi che andranno da 120 dollari per la versione entry level, a 213 dollari per quella intermedia, fino a 546 dollari per quella più capiente. Ma non ci resta che aspettare un po’ per vedere i prezzi ridursi progressivamente.