La nuova tendenza vuole una donna avvolta dal calore. Si, perché quest’anno la vera tendenza nell’abbigliamento è il knitwear, o maglieria. Strati di morbida lana pronta ad avvolgere ogni momento della giornata. Le tendenze parlano chiaro e sottrarsi ai dictat della moda è praticamente impossibile.

Il tricot rivive nuove glorie e i maglioni della nonna, con larghe trecce e decori, escono dagli armadi per essere i capi di tendenza della prossima stagione. Over, come vogliono le passerelle, abbinati a gonne midi o maxi. Portati sia fuori, stretti in vita da grandi cinture o dentro, sblusati come fossero camicette in chiffon. Sovrani indiscussi delle passerelle, dallo stile bohemien mixato al bon ton, i maglioni non dovranno mancare in nessun guardaroba che si rispetti.

I colori predominanti sono quelli del beige, rosa antico o ceruleo ma qualche tocco di colore non dispiace mai. Molto in voga sono le sovrapposizioni. Portare vari strati l’uno sopra l’altro, non solo manterrà una temperatura corporea più che gradevole, ma sarà anche di grande tendenza. Un dolce vita con appoggiato sulle spalle un maglione di lana pesante, quasi fosse un mantello. Abbinare un duo di questo genere è molto facile. Con un jeans skinny e una sneakers si avrà un look sporty chic molto attuale. Una pencil skirt renderà meno casual il vostro look e vi permetterà di sfoggiarlo anche nelle occasioni più formali.

Over vs mini, così i knitwear si propongono per la nuova stagione. Due opposti che si attraggono e si mixano sapientemente tra loro. Portare maglie crop, all’altezza dell’ombelico, nella stagione fredda non è proprio ideale. Ecco che la moda viene incontro alle richieste delle donne e propone sulle passerelle micro pull abbinati a maglie stile boyfriend. Giocare con i colori e le cromie in questo caso diventa fondamentale. Sfumare i diversi toni o sovrapporre in maniera quasi azzardata colori nettamente distanti tra loro, diventa un must di stagione.

La semplicità rimane comunque la tendenza evergreen, e se da un lato la moda gioca con strati di lana e sovrapposizioni azzardate, dall’altra la classicità continua a mantenere un ruolo predominante. I capi basici, un pullover con collo tondo o un twin set, resistono impassibili all’andare e venire delle mode. I materiali, pregiati e ricercati, fanno la differenza e diventano fondamentali per la scelta del look. Ricami e fantasie giocano un ruolo fondamentale per rendere meno banale outfit rigorosi o per sdrammatizzare un look dai toni più cupi. Giocare con le nuance proposte e riadattarle allo stile che meglio vi rappresenta per sentirsi a proprio agio senza rinunciare alle tendenze del momento.