Dopotutto Kristen Stewart non era in una delle grosse valigie di Robert Pattinson, visto che è atterrata solo ieri all’aeroporto di Los Angeles, dove un nugolo di paparazzi l’ha prontamente immortalata. Di nuovo evidentemente piuttosto stanca, avrà davvero poco tempo per prepararsi ai numerosi impegni della giornata, tra cui il calco delle sue mani insieme a Robert e Taylor Lautner di fronte a un teatro della città.

Evidentemente era rimasta un giorno in più nella casa londinese dove è stata vista lo scorso weekend insieme al compagno Rob, e dove tra l’altro le ha fatto visita anche l’amica e collega Dakota Fanning.

Galleria di immagini: Kristen Stewart arriva a LA

Ma anche la sua partenza è dovuta arrivare, per la gioia dei fan che non vedono l’ora di vedere i Robsten nuovamente uniti su red-carpet.

All’aeroporto però Kristen non è arrivata esattamente al top della forma. Per chi si aspettava una qualche forma di gesso alla gamba, conseguenza di quando si era fatta male sul set di “Biancaneve”, è arrivata invece con una fasciatura al polso destro. Ma niente di grave presumibilmente.

E soprattutto niente che possa impedirle stasera di lasciare le impronte delle mani in una cerimonia al Grauman Chinese Theater che inizierà alle 10.30 del mattino, da noi intorno alle 18.30, né di andare a fare la sua registrazione al Jimmy Kimmel, quella di Rob è stata ieri sera. E non è che l’inizio: novembre si prospetta un mese decisamente intenso per i protagonisti della saga di “{#Twilight}”, e ovviamente per tutti i milioni di fan che seguono ogni loro passo.

Fonte: SocialiteLife