Kristen Stewart ha indossato l’abito da sposa più ambito dell’anno nelle nozze, anche se fittizie, di “Breaking Dawn”. E la stilista ha descritto il momento un cui l’attrice ha indossato l’abito per la prima volta: emozionante non solo per il personaggio che interpreta.

Carolina Herrera ha infatti descritto il momento in cui ha mostrato l’abito, disegnato appositamente per “{#Breaking Dawn}”, a Kristen Stewart. I protagonisti hanno già detto spesso che il fatidico momento del sì è stato sentito praticamente come una cerimonia reale, e visto che i due stanno insieme e ora convivono, la cosa non stupisce. Ma ora la stilista stessa racconta qualche dettaglio sul momento subito precedente:

Galleria di immagini: Breaking Dawn: album di nozze

«Nelle prove iniziali quando Kristen ha indossato l’abito e si è guardata allo specchio, era davvero commossa. In quel momento non era un’attrice o la protagonista di un film, era una futura sposa, una futura sposa felice. Certamente è sempre molto importante fare felice la sposa, e in questo caso sono stata davvero lieta di farlo. Era un momento veramente speciale sia per Kristen che per il personaggio di Bella.»

Dichiarazioni che fanno eco a quelle del regista Bill Condon secondo cui la novella sposa era nervosa per la cerimonia come se fosse reale. La stilista Herrera ha anche descritto la realizzazione dell’abito di nozze:

«Sono stata certamente ispirata dalla descrizione dell’abito di Stephenie Meyer nel libro, ma ho aggiunto il tocco di Herrera e ho preso in considerazione la personalità e lo stile della sposa. Un abito di nozze è sia intimo che personale per una donna. Deve riflettere lo stile e la personalità della sposa. Il vestito di Bella è romantico e sofisticato senza tempo, molto simile al personaggio. In un certo senso, questo vestito è il simbolo della maturità del personaggio, del suo essere diventata una donna.»

Voi cosa ne pensate, l’abito di Bella era speciale con quel tocco vintage anni ’20 come ci si immaginava?

Fonte: BridesMagazine