Kristen Stewart ha tenuto con sé l’anello indossato in Breaking Dawn durante la scena del matrimonio; a confessarlo è stato Robert Pattinson. Per superare il momento di crisi tra loro dovuto al tradimento di lei con Rupert Sanders, le nozze potrebbero essere il passo giusto per loro?

Galleria di immagini: Robert Pattinson e Kristen Stewart: 2012 in foto

Kristen Stewart ha conservato l’anello del matrimonio di Breaking Dawn Parte 1, quello indossato durante una delle scene più romantiche del film. Dopo la rottura provocata dalla pubblicazioni delle foto compromettenti dell’attrice insieme al regista Rupert Sanders, le cose per la coppia di Twilight si potrebbero ancora sistemare e sembra che tra le condizioni poste da Robert Pattinson per la riappacificazione, ci sia quella che Kris si impegni seriamente, con un matrimonio appunto. Il fatto che abbia tenuto l’anello nuziale potrebbe essere un segno del destino?

A raccontare questo particolare aneddoto è stato lo stesso Pattinson, in una nuova intervista rilasciata alla rivista cilena Tu:

«Kristen ha tenuto l’anello di nozze, ma nessuno a me ha dato niente. Il mio anello di certo finirà in uno di quei ristoranti di Planet Hollywood. Forse è già in vendita su eBay

Gli anelli indossati per fiction potrebbero trasformarsi però in anelli veri; tra le condizioni per un eventuale riconciliamento tra loro, Robert avrebbe posto a Kristen il matrimonio. A rivelarlo è una fonte vicina alla coppia al tabloid britannico The Daily Star:

«Rob ha detto a Kristen che l’unico modo in cui può perdonare la sua relazione è che lei si impegni veramente con lui. Rob è stato disponibile a sposare Kristen per parecchio tempo e non vuole tornare insieme a lei a meno che non sappia che questa volta sia per tutta la vita.»

I due protagonisti della saga di Twilight si riappacificheranno davvero con un matrimonio?

Fonte: HollywoodLife