Guai in vista per Robert Pattinson, che sembra non lasciare respirare la sua presunta compagna Kristen Stewart, soffocata da troppe attenzioni. I due attori presto inizieranno le riprese di “Breaking Dawn”, durante le quali saranno pressoché sempre fianco a fianco: ma la giovane e determinata attrice come reagirà a questa simbiosi forzata?

Secondo quanto dice una persona che frequenta la coppia, infatti, Kristen è stanca della morbosità di Robert, che vorrebbe averla vicina ventiquattro ore su ventiquattro e la bombarda di messaggini. Questa teoria combacia perfettamente con la recentissima indiscrezione secondo la quale Pattinson sarebbe geloso di Viggo Mortensen, attuale partner della Stewart sul set.

Kristen ama passare del tempo con Rob, ma qualche volta vorrebbe che la lasciasse sola. Lei è una donna indipendente e vorrebbe anche stare da sola nelle pause tra una ripresa e l’altra.

Intanto si dice che anche “Breaking Dawn” sarà ricco di scene calde e ricche di pathos, prima fra tutte quella in cui Bella darà alla luce il figlio di Edward: pare che chi conosce la sceneggiatura abbia definito questo passaggio come orribile, da film horror. Chissà se la Stewart avrà la carica necessaria per interpretare un momento così forte. Se Robert continuerà ad assillarla sul set probabilmente sarà in grado di urlare tutta la sua rabbia.