Sembrerebbe un periodo splendido per Kristen Stewart, con il lavoro che va a gonfie vele e la relazione con Robert Pattinson che finalmente è uscita allo scoperto. Ma forse è proprio questo che incupisce la star di “Twilight”, che appare sempre più insoddisfatta e imbronciata.

A farlo notare è il Daily Mail, che pubblica alcune foto di Kristen mentre, con la sua perenne sigaretta in mano, si rivolge verso Robert con atteggiamento non certo sereno durante il loro ultimo appuntamento, mentre si recano al ristorante Matsuhisa a Beverly Hills.

Che la Stewart non sia proprio una persona solare e, spesso, scontrosa, è emerso in molte occasioni, tuttavia se la sua situazione sentimentale è rosea come sembra, ci si chiede quale sia il problema che attanaglia l’interprete di Bella.

È probabile che la star non riesca a lasciarsi totalmente andare a causa della pressione mediatica a cui è sottoposta, che in passato le ha procurato non pochi problemi con paparazzi e giornalisti vari. A proposito di questo, lo stesso sito ricorda un’intervista rilasciata per la la rivista “Blackbook”, dove la Stewart paragonava la sua vita a quella di Edward Cullen.

Edward rappresenta in realtà un parallelo davvero buono con la fama. Come vampiro ha una vita triste, desolata. La fama è la stessa cosa. Niente di ciò che comporta essere una celebrità è desiderabile. È strano per me che di tutti mi guardino in modo ossessivo. Non voglio essere una star del cinema come Angelina Jolie.

Probabilmente la bella Kristen la pensa ancora così, e certamente le cose non andranno a migliorare quando, ormai tra pochissimo, inizieranno le riprese di “Breaking Dawn” e i protagonisti del film saranno, ancora una volta, presi di mira dai media.

Speriamo che queste numerose uscite serali con R-Patz, alla fine, riescano ad addolcire il suo carattere. Di certo Pattinson ce la sta mettendo tutta per farla sentire a suo agio.