Kristen Stewart in una recente intervista ha dichiarato di essersi ferita sul set di “Breaking Dawn Parte 2″, durante i recentissimi reshoot delle ultime scene. Ospite allo show di Jay Leno lo scorso venerdì 4 maggio, l’attrice ha indossato un look casual e scarpe comode, ma per una ragione pratica più che per scelta.

Kristen Stewart si è ferita durante le riprese conclusive di “Breaking Dawn Parte 2″, come lei stessa ha spiegato a Jay Leno:

Galleria di immagini: Breaking Dawn Parte II, nuove foto

«Mi sono ferita a un piede durante i reshoot. Non stavo cercando di evitare di mettere i tacchi. Non è stato questo il caso.»

Nonostante la futura protagonista dell’atteso “Biancaneve e il cacciatore” adori un look pratico e sportivo, questa volta quindi è stata obbligata a sceglierlo. La Stewart ha poi aggiunto:

«Stavamo girando delle scene per “Breaking Dawn”. È stato figo, nonostante tutto. Abbiamo fatto qualche ripresa in più della scena della caccia all’inizio. La prima caccia (di Bella Swan). È così importante. Ne volevo ancora. Tutti quanti ne volevano ancora.»

Kristen si è impegnata talmente tanto per cercare di essere una vampira credibile in questo ultimo capitolo della saga di “Twilight” da essersi perfino ferita. Una fonte vicina alla produzione del film rivela che:

«Kristen è fantastica come vampira e i reshoot di certo lo mostreranno. Finiranno la serie con un bang! Kristen nei panni della vampira è una delle sue interpretazioni migliori fino a ora perché è riuscita davvero a divertirsi con la parte. Non voleva essere solo Bella – è riuscita a essere di più e a mostrare una maggiore varietà. La troupe è rimasta più che soddisfatta dal suo lavoro come vampira.»

Fonte: HollywoodLife