I bei giorni trascorsi in Brasile con Robert Pattinson sono ormai lontani, e il carattere puntiglioso e determinato di Kristen Stewart sta uscendo ancora una volta allo scoperto. Per lei è giunto il momento di girare le scene della gravidanza di Bella, e sembra che la giovane attrice non si senta affatto pronta per affrontare gli sviluppi del suo personaggio.

Kristen, infatti, non sa bene come rendere sullo schermo i problemi di Bella che sta per diventare mamma, e questo la rende particolarmente nervosa e stressata. Solo ieri abbiamo parlato di una probabile crisi di coppia per i RobSten, causata proprio dalla difficoltà di lavorare e vivere insieme giorno e notte.

I produttori di “Breaking Dawn”, in effetti, sono abbastanza preoccupati per la Stewart, infatti la star ventenne ha avuto una sorta di crollo mentre girava “Eclipse”, il capitolo precedente della saga. Fiumi di lacrime e molti interrogativi sul suo personaggio, evidentemente ancora aperti.

Certo calarsi nella parte di una giovane donna incinta di un essere metà umano e metà vampiro non deve essere facile, e si dice che proprio in questi giorni la Stewart è alle prese con la scena in cui dovrà letteralmente bere del sangue umano: come racconta HollywoodLife, la piccola Renesme ancora nel ventre materno ha bisogno di nutrirsi a suo modo, e Bella non potrà fare altro che darle ciò che chiede.

Abbastanza raccapricciante, e anche un po’ macabro: possiamo comprendere bene l’ansia di Kristen.