Kristen Stewart è senza dubbio in questo preciso momento una delle attrici più popolari del mondo: il ruolo di Bella Swan interpretato in “Twilight” le ha regalato un successo di proporzioni talmente grandi ed è stato ottenuto in così poco tempo che davvero in pochi ci avrebbero mai creduto.

Tuttavia la Stewart, come del resto anche Robert Pattinson, ha più volte espresso il disagio che prova nel rapporto con la popolarità, viste le continue intrusioni di paparazzi e fan nella sua vita privata: per questo la giovane star è arrivata a paragonare la fama a una violenza sessuale.

Purtroppo sembra che i guai, da questo punto di vista, siano destinati a non finire per Kristen Stewart, poiché ora si ritrova a fare i conti anche con lo stalking, enorme problema che sta affliggendo sempre più spesso non solo i personaggi famosi ma anche noi persone comuni.

A rivelare il fatto è l’attrice stessa nel corso di una recente intervista alla rivista Elle, Kristen ha infatti dichiarato di aver iniziato a subire molestie telefoniche:

Ricevo continue telefonate da un numero anonimo e non so chi sia. Potrebbe essere qualche ragazza con cui andavo a scuola che magari ha avuto il mio numero di telefono, e ora mi sta facendo queste telefonate per incutermi paura o per divertirsi”.

Sembra proprio quindi che la bella Kristen Stewart, dopo aver lottato con vampiri e licantropi in “Twilight”, dovrà combattere nella vita reale contro persone troppo invadenti e opprimenti. Che ne pensate della vicenda e delle dichiarazioni di Kristen sulla fama?