Kristen Stewart non vede l’ora di arrivare alla fine delle riprese di “Breaking Dawn“, il doppio capitolo conclusivo della saga che le ha regalato una fama globale enorme e forse anche indesiderata, oppure ne è spaventata?

L’attrice ha rivelato ai fan di iVillage tutta la sua emozione per essere giunta alle fasi finali della serie vampiresca:

Sono emozionata all’idea di finire la storia, non per finire, ma solo per vedere come sarà e non avere più domande nella mia testa. Ho una sensazione molto distinta dei film sin dal principio, perché sai il giorno in cui finirai di girare la tua ultima scena ed è tipo “Ok, la mia responsabilità non è ancora finita, finalmente accadranno tutte le cose che voglio veder accadere” quindi sono molto emozionata per questo.

Kristen Stewart però ammette anche che lasciare il personaggio di Bella Swan e i compagni di set di “Twilight” non sarà facile:

É un viaggio che è durato tanto tempo e è una specie… sai, meno pressione addosso e tutto il resto, però allo stesso tempo è una cosa che non vedo l’ora di fare. Se mi dicono che è l’ultima volta, che finirà, e “vattene a casa, non ci servi più”, beh, sarà davvero molto difficile da accettare nella mia testa.

Intanto si comincia a parlare anche della piccola Mackenzie Foy, giovane attrice di 10 anni che interpreterà il ruolo di Renesmee, la figlia di Bella e Edward dalla rapidissima crescita. Come spiega il producer Wyck Godfrey:

Abbiamo trovato in Mackenzie tutte le qualità che stavamo cercando in un’attrice per il ruolo di Renesmee. È una giovane attrice di grande talento che è stata una spanna sopra tutte le altre che hanno affrontato il provino, e non vediamo l’ora di vedere cosa porterà a questo personaggio.

Infine, sempre dal set di “Twilight” anche il capofamiglia dei Cullen, l’attore Peter Facinelli, è stato contagiato dalla Twitter-mania e comunica al mondo ogni suo spostamento. Anche se certe notizie forse potrebbe benissimo risparmiarcele:

Adesso sono all’aeroporto in partenza per il mio lavoro, “Breaking Dawn“. È impegnativo essere un dottore reperibile. […] In Louisiana. Appena preso per le prove. Il mio autista si chiama Butch. Penso che sarà solare per tutto il giorno. Già mi piace questo posto.