Kristen Stewart si sta preparando a diventare madre, cinematografica chiaramente. Ma come tutte le mamme ha voglie irrefrenabili, nel suo caso di un cheese-burger gigante. Peccato che la sua forma ritrovata sarà coperta da un pancione enorme, almeno finché la bambina non sarà “nata”.

Dopo mesi di bagordi dove ha mangiato cibo-spazzatura, fumato a tutto spiano e fatto le ore piccole, ora Kristen deve tornare a un aspetto più vampiresco: longilineo, elegante e soprattutto sottile. Ma la nostra Bella è già stufa di stare a stecchetto:

Vorrei tantissimo mangiare un cheeseburger, ma devo essere un vampiro fra poche settimane.

Kristen racconta al giornalista del Los Angeles Times di aver già provato la protesi del pancione che dovrà indossare per gran parte del film:

L’ho provata. È pazzesca. Ho fatto delle prove. Diventa immensa. Diventa così grande a un certo punto che non sembra umana.

Kristen parla anche già di sua figlia, sempre cinematograficamente parlando. Non l’ha ancora vista di persona, ma il regista di “Breaking Dawn” le ha parlato di lei:

Mi han detto: “Aspetta di vedere questa bambina. Se tu e Rob aveste un bambino, sarebbe proprio così”. E io: “Questo è davvero strano”. Ma è vero, assomiglia molto a Bella. È assolutamente giusto. Anche se la cosa divertente è che ha gli occhi verdi e noi dobbiamo portare entrambi lenti a contatto marroni.

Perciò oltre alle prove di matrimonio nella casa che hanno affittato insieme, anche prove come genitori. Sempre più interessante.