Aria di tempesta per la coppia Robert Pattinson e Kristen Stewart. Dopo le immagini che li ritraggono complici e felici più che mai sul set del film Breaking Dawn, il magazine inglese Now rivela i timori di Kristen, che crede che Robert la possa lasciare una volta finito l’idillio delle riprese dell’ultimo episodio della saga di Twilight.

La Stewart non si sentirebbe poi così sicura della stabilità del suo rapporto con il compagno che, nella saga, interpreta il bel vampiro Edward Cullen. La sua paura più grande è che il legame che si è instaurato con Pattinson sia frutto della celebrità che al momento sta regalando loro “Twilight”. Un percorso quasi obbligato, quello di riproporre anche nella vita di tutti i giorni l’amore che lega la coppia sul grande schermo.

Preoccupazioni che derivano probabilmente dalla grande gelosia della giovane attrice, data che una volta finito di girare “Breaking Dawn” i due potrebbero essere impegnati su progetti e set diversi, come già accaduto la scorsa estate, quando Robert era andato a Los Angeles per lavorare al film “Water For Elephants”.

Una sera l’attore era uscito e non aveva risposto alle telefonate di Kristen, la quale sarebbe scoppiata in lacrime convinta che fosse con Reese Witherspoon, la bella attrice protagonista insieme a lui in Water For Elephants.

Sembra inoltre che la Kristen abbia tra i propri piani quello di sposare Pattinson, ma che questo ritenga i suoi 24 anni troppo pochi per decidere di arrivare all’altare. In più lei avrebbe chiesto al bell’attore di non raccontare a nessuno i particolari intimi della loro coppia, soprattutto di non citare alcune sue “abitudini stravaganti”.