Kristen Stewart in una nuova intervista ha lasciato una dichiarazione alquanto triste. La colpa sarà del momento non molto favorevole che sta vivendo con Robert Pattinson, dopo il tradimento di lei con il regista di Biancaneve e il Cacciatore, Rupert Sanders?

Kristen Stewart in crisi con Robert Pattinson si dichiara infelice. O meglio, non sembra essere mai sicura di sapere quando è felice e quando non lo è. Nonostante l’enorme successo conseguito con la saga di Twilight e con Biancaneve e il Cacciatore, che l’hanno portata a essere l’attrice attualmente più pagata di Hollywood, pare dunque proprio vero: i soldi non fanno la felicità.

Galleria di immagini: Kristen Stewart alla sfilata di Balenciaga

La Stewart, nelle sale italiane dall’11 ottobre con il suo nuovo film On The Road, in una recente intervista rilasciata al magazine Marie Claire, è sembrata piuttosto depressa. Quando le è stato chiesto quando sia stata più felice, lei ha risposto:

«Sono una fi*a miserabile. Non sono sicura se sono più felice quando sono a mio agio e sono soddisfatta oppure quando spingo me stessa oltre i limiti. Ci sono versioni così differenti della felicità. E io le apprezzo veramente entrambe.»

Leggendo tra le righe di questa dichiarazione, possiamo forse scorgere i motivi che hanno portato Kristen a tradire il compagno Robert Pattinson, con cui probabilmente le cose andavano ormai troppo lisce?

Fonte: HollywoodLife