Kristen Stewart non ha niente di cui vergognarsi, nemmeno del tradimento nei confronti del povero Robert Pattinson. In una nuova intervista apparsa di recente, l’attrice della saga di Twilight ha dichiarato che non si vergogna di niente di quanto fa in privato.

Kristen Stewart, prima che il tradimento nei confronti di Robert Pattinson venisse reso pubblico con l’uscita delle foto di lei insieme al regista Rupert Sanders, ha rilasciato diverse dichiarazioni che lette oggi appaiono piuttosto imbarazzanti. Adesso è arrivata una nuova intervista che, letta alla luce dei recenti fatti, assume contorni ironici.

Galleria di immagini: Kristen Stewart alla sfilata di Balenciaga

In un’intervista concessa all’italiano Tu Style, Kristen Stewart aveva infatti dichiarato:

«Devo stare attenta a come mi comporto quando sono sotto i riflettori. A parte quello, sono più libera di quanto la gente possa pensare. Anche perché non ho niente di cui dovermi vergognare.»

La dichiarazione è stata rilasciata prima della pubblicazione delle sue foto insieme a Rupert Sanders e allo scoppiare dello scandalo tradimento. Adesso però che è imminente l’uscita italiana del suo nuovo film On The Road, in arrivo nelle nostre sale dall’11 ottobre, continuano a essere pubblicate sue interviste sulle nostre riviste e molte sue parole lette oggi assumono contorni diversi. Pensate che Kristen non abbia davvero niente di cui doversi vergognare, nemmeno della relazione che ha avuto alle spalle di Robert Pattinson?

Fonte: HollywoodLife