Non solo Breaking Dawn Parte 2 nei progetti a breve termine di Kristen Stewart. Durante un’intervista promozionale per l’ultimo capitolo della saga Twilight, l’attrice ha infatti accennato a un possibile sequel per Biancaneve e il Cacciatore, successo ai botteghini della scorsa stagione estiva.

Galleria di immagini: Biancaneve e il Cacciatore

Nemmeno Kristen Stewart ha idea di come si possa evolvere un sequel di Biancaneve e il Cacciatore – effettivamente, con la morte della Regina nel primo capitolo, rimangono aperti pochi filoni narrativi prettamente dark/gothic – ma pare che un secondo episodio sia tutt’altro che un’eventualità remota. Così ha detto la giovane star al The Hollywood Reporter:

«Nessuna sicurezza al momento, ma credo vi sia una forte probabilità.»

E pensare come solo lo scorso settembre la stessa testata avesse annunciato l’esclusione della Stewart dal cast di un eventuale secondo capitolo, forse a causa dell’affaire amoroso con il regista Rupert Sanders e le indirette tensioni con la produzione che ne sarebbero susseguite. Eppure Kristen si dimostra fiduciosa, segno di come tale clima al fulmicotone sia forse solo esistito sulle pagine delle riviste di gossip.

Lasceremo le eventuali implicazioni del triangolo rosa tra {#Robert Pattinson}, Kristen Stewart e Rupert Sanders alle sezioni competenti, in questo frangente è ben più interessante cercare di capire che direzione seguirà la trama. A meno di un’incredibile resurrezione della Regina, per Biancaneve e il Cacciatore 2 si dovrà fare a meno dell’eccezionale interpretazione di Charlize Theron. La storia potrebbe quindi incentrarsi nuovamente su Biancaneve e il suo salvatore popolano, il temerario Chris Hemsworth, con la nascita dell’amore fra i due, effettivamente – o forse volutamente – lasciata in sospeso nel primo capitolo. Ma si tratta pur sempre di una pellicola dalle connotazioni dark e gotiche, quindi c’è sicuramente da aspettarsi una battaglia epica con qualche nuova forza oscura e malefica.

Fonte: The Hollywood Reporter