Torna l’ennesimo reboot di Charlie’s Angels e sembra che il ruolo di protagonista andrà proprio a Kristen Stewart, che reciterà a fianco di Lupita Nyong’o.

Una scelta controcorrente quella di Kristen Stewart, se fosse confermata, visto che l’attrice statunitense, dopo il successo ottenuto con Twilight, ha deciso negli ultimi anni di dedicarsi esclusivamente al cinema indipendente, lasciando da parte ruoli in grandi blockbuster. Tuttavia, la nuova versione di Charlie’s Angels sarà diretta da Elizabeth Banks, fresca del successo di Pitch Perfect, e Kristen avrebbe l’opportunità non solo di lavorare con l’attrice-regista, ma anche con Lupita Nyong’o, vincitrice dell’Oscar come Migliore Attrice non protagonista in 12 anni schiavo.

La notizia è riportata da Variety, testata affidabile nel settore cinematografico; tuttavia, manca ancora l’ufficialità delle scelte. Charlie’s Angels, per chi lo sapesse, nasce come serie tv negli anni ’70, andando in onda fino agli anni ’80 e riscuotendo un successo planetario. Lo show è incentrato su un trio di detective private, con doti spiccate di arti marziali e combattimento, che lavora per l’elusivo Charlie Rownsend, che investigava un nuovo caso in ogni episodio.

Il cast originale era composto da Kate Jackson, Farrah Fawcett e Jaclyn Smith. Nel 2000, Charlie’s Angels è tornato in auge grazie al film omonimo con Drew Barrymore, Cameron Diaz e Lucy Liu nella parte degli Angeli, ruolo ripreso nel sequel del 2003.

Elizabeth Bank produrrà il reboot di Charlie’s Angels con suo marito Max Handelman per Sony e il film uscirà nelle sale il 7 giugno 2019. Vedremo Kristen Stewart nuovamente sul grande schermo nel ruolo più mainstream dai tempi di Bella Swan?

Kristen Stewart, negli ultimi anni, ha vinto numerosi premi e l’acclamazione della critica per i suoi ruoli in film come On the Road, Personal Shopper, Clouds of Sils Maris, Certain Women e Café Society di Woody Allen. L’attrice è anche musa di Karl Lagerfeld e volto della nuova fragranza Chanel, Gabrielle.